Trofeo Italiano Amatori a Misano: Napoli Bros, i piloti da battere

Reduce dallo straordinaria gara di Imola che ha incoronato Federico Napoli e ha visto il fratello Christian a un soffio dal podio, il Twister Racing Team si prepara alla terza tappa del Trofeo Italiano Amatori che si correrà nel fine settimana sul Marco Simoncelli World Circuit di Misano Adriatico.

I riflettori sono tutti puntati sui due fratelli liguri, che nella loro stagione d’esordio in un trofeo FMI, correranno con l’obiettivo di scalare la classifica della categoria più competitiva del campionato per la classe 600, la Pro K-Cup, sullo stesso tracciato che, nella competizione d’esordio, li aveva visti giungere alla bandiera a scacchi nella parte centrale della classifica di gara.

Dopo le prime due gare, Federico occupa la quarta posizione a 31 punti dal leader, mentre Christian è decimo, a 170 punti dalla vetta.

Scorrendo invece la classifica degli under 30, il più giovane dei due è al terzo posto, due posizioni avanti al fratello Christian.

Nel fine settimana agonistico romagnolo, il Team di Andrea Francescotti schiererà anche un terzo pilota, Luca Carubini, che correrà in veste di Wild Card dopo l’ottima performance nell’European Riders Cup sul circuito di Brno che lo ha visto all’arrivo in nona posizione nella gara SSP.

Trofeo Italiano Amatori: Federico Napoli, il re Imola

Non poteva chiudersi in un modo migliore la seconda trasferta italiana del Twister Racing Team che a Imola, nella seconda tappa del Trofeo Italiano Amatori, sale sul gradino più alto del podio della Pro K-Cup con Federico Napoli.

Sull’asfalto intriso d’acqua del difficile tracciato emiliano, il ventitrenne ligure è riuscito ad avere la meglio sugli avversari in una gara d’attacco che lo ha portato alla vittoria dopo una clamorosa rimonta dalla 15esima posizione in griglia.

Straordinaria anche la performance del fratello Christian che, dalla 24esima posizione, si è fatto largo a suon di sorpassi chiudendo al quinto posto nonostante un disarcionamento alla “Mamola”.

Entusiasmo alle stelle per tutto il team capitanato da Andrea Francescotti e seguito, sotto il profilo meccanico, dal capo tecnico Gabrio Perseghini.

Trofeo Italiano Amatori: Napoli Bros velocissimi nei test a Imola

Si è fermato rispettivamente sui 2’02” per Federico e sui 2’04”per Christian il cronometro sulla pista di Imola per i fratelli Napoli nella giornata di test che prelude alla Seconda Gara del Trofeo Italiano Amatori 2013, nella quale – lo ricordiamo – correranno nella categoria Pro K-Cup, la classe più competitiva del campionato.

Per i due giovani talenti liguri si trattava dell’esordio assoluto su un tracciato che entrambi hanno definito “stupendo, e molto impegnativo“. Desta quindi un certo stupore il fatto che siano stati tra i più veloci in assoluto nella classe 600 e lascia ben sperare per la gara che si correrà sul leggendario circuito bolognese il 9 giugno prossimo.